Trasferire un cane o un gatto nelle Isole Canarie (Spagna)

Trasferire un cane o un gatto nelle Isole Canarie (Spagna)

Le Isole Canarie sono un fantastico arcipelago spagnolo situato a ovest del Marocco, famoso per il suo piacevole clima durante tutto l’anno.

Ci sono molti italiani che hanno deciso di trasferirsi in maniera definitiva, per godere di una vita rilassata e piacevole lasciandosi alle spalle stress e inverni freddi.

Le città più amate dagli italiani sono Tenerife e Las Palmas, ma ci è capitato spesso di far viaggiare i nostri amici pelosi a Fuerteventura e Lanzarote (Arrecife).

È possibile raggiungere la maggior parte delle isole dell’arcipelago con volo Iberia; è sempre richiesto uno scalo a Madrid.


Quali documenti servono per portare un cane un gatto nelle Isole Canarie?

È sufficiente il Passaporto Europeo con microchip e vaccinazione antirabbica in corso di validità.
Il vaccino nei confronti della rabbia dev’essere effettuato almeno 21 giorni prima della partenza.

Il Passaporto Europeo può essere rilasciato dal Dipartimento Veterinario ASL della vostra zona.


È prevista la quarantena? È richiesto un test sanguigno?

No, non è prevista la quarantena per gli animali in arrivo dall’Italia e non è necessario il test sanguigno nei confronti degli anticorpi della rabbia.

Contattateci per ulteriori informazioni o per richiedere un preventivo gratuito per il vostro amico 4 zampe!


I nostri servizi
Viaggi internazionali


Info sull'autore

administrator

ReloCat Italy Pet Travel Specialists dal 2007

    Lascia una risposta